V CONCORSO NAZIONALE DI ARRANGIAMENTO “NICOLA PAOLI” (a.a. 2017-2018)


V CONCORSO NAZIONALE DI ARRANGIAMENTO “NICOLA PAOLI” (a.a. 2017-2018)

L’Associazione di promozione sociale La Playa (Viareggio – LU), in collaborazione con l’Istituto Superiore di Studi Musicali P. Mascagni di Livorno, la Fondazione Festival Pucciniano ed il Comune di Viareggio, indice un Concorso Nazionale intitolato a “Nicola Paoli”, per i migliori arrangiamenti (*) di un brano di musica rock/popolare.

Il concorso è riservato agli studenti delle SEDI UFFICIALI degli Istituti Superiori di Studi Musicali, Conservatori statali e non statali (ex IMP), presenti sul territorio italiano. 1° Premio: Euro 800 2° Premio: Euro 400 3° Premio: Euro 200
L’esecuzione in concerto dei brani finalisti, sarà curata dall’ensemble orchestrale composto dagli studenti dell’Istituto Superiore di Studi Musicali P. Mascagni di Livorno, con la direzione del Maestro Mauro Grossi.

(*)L’arrangiatore è una figura dalle profonde competenze compositive il cui lavoro consiste nel dare stile,organizzazione formale, originalità, evoluzione, veste orchestrale ad un’idea musicale espressa in forma grezza oppure già sfruttatta in altri contesti. L’orchestrazione, ossia la trascrizione di un’opera per un organico strumentale diverso dall’originale, non può quindi essere considerata arrangiamento. Essa è invece usualmente la fase finale nel trattamento dei materiali di un arrangiamento.M. Ravel ci ha consegnato una meravigliosa, immortale versione orchestrale della suite pianistica “Quadri di una Esposizione” di M.Musorgskij, non un arrangiamento. Gil Evans al contrario, è stato l’arrangiatore dellafondamentale versione di “Porgy and Bess” di G.Gershwin in forma di Suite concertante, dedicata alla tromba di Miles Davis.Arrangiare è dare ad un brano una nuova opportunità per essere apprezzato, a prescindere dagli esiti raggiunti nell’originale. Talvolta le migliori versioni scaturite da questo approccio, vengono attribuite più all’arrangiatore che al compositore del brano stesso. Chi arrangia quindi deve possedere chiarezza, concisione, originalità, senso della forma, dei tempi teatrali e dell’economia generali, ampia padronanza dei mezzi compositivi, conoscenza degli strumenti e delle loro combinazioni.

ART. 1 Il concorso è aperto a tutti gli studenti dei corsi di I e II livello e ai diplomati nell’a.a. 2016/2017 e 2017/2018del dipartimento di composizione e del dipartimento di jazz delle SEDI UFFICIALI degli Istituti Superiori di Studi Musicali, Conservatori statali e non statali (ex Istituti Musicali Pareggiati) presenti sul territorio italiano .Per fare domanda di iscrizione è NECESSARIO compilare il MODULO DI ISCRIZIONE ON LINE, nel quale verràrichiesto di ALLEGARE PARTITURA DEFINITIVA (e parti staccate) in formato file .pdf, entro e non oltre le 23:59 di Domenica 29 Luglio 2018.I risultati, compatibilmente con gli impegni della commissione, saranno comunicati un mese prima della serata finale prevista nell’autunno 2018 (la data precisa verrà comunicata ai partecipanti in corso d’opera).

ART. 2 La commissione esaminatrice, composta da docenti dell’Istituto Mascagni e da un membro di Associazione LaPlaya, selezionerà, tra le opere presentate, quelle che saranno proposte in forma di concerto a prova unica inautunno 2018 presso l’auditorium Caruso del Gran Teatro G. Puccini di Torre del Lago. Alla fine del concerto la giuria indicherà i vincitori della Borsa di studio: 1° premio 800 euro, 2° premio 400 euro, 3° premio  200 euro.
Ai finalisti del concorso verrà rilasciato da Associazione La Playa, un attestato di partecipazione ufficiale, con ilpatrocinio di ISSM P. Mascagni e Fondazione Festival Pucciniano.

ART. 3 I concorrenti presenteranno l’arrangiamento (della durata MASSIMA di minuti 6:00) di un brano scelto tra i seguenti:

GRUPPO BRANO LP/CD:
Area Acrostico in memoria di Laio Gli dei se ne vanno, gli arrabbiati restano
Elio e le storie Tese Plafone Studentessi
Metallica The Unforgiven Black Album
U.K. In the Dead of Night U.K.
King Crimson The Great Deceiver Starless and Bible Black
Led Zeppelin The Rain Song Houses of the Holy
A perfect Circle 3 Libras Mer Dem Noms
Tool

Ænema

Ænema

Evanescence Bring me to life Fallen
Moby Porcellain Play

L’organico da utilizzare, tutto o in parte, comprende i seguenti strumenti in prima parte (singolo esecutore, nessun raddoppio):
flauto, oboe, clarinetto in Sib, fagotto, sax soprano o contralto, sax tenore, corno in Fa, tromba in Sib, trombone, violino 1 e 2, viola, violoncello, contrabbasso, drum set, percussioni (leggere varie, xilofono, vibrafono, timpani – due esecutori).

NOTA BENE: Qualunque elaborato presentante organici difformi da quanto sopra verrà automaticamente escluso dal concorso.

È necessario allegare file .pdf contenente la partitura e le parti staccate del brano presentato. È necessario uploadare AUTONOMAMENTE file audio (.mp3) ed inserire nel MODULO DI ISCRIZIONE ON LINE link funzionante e permanente (es.: dropbox, google drive, mega, etc).
Durante la serata finale di assegnazione dei premi l’esecuzione sarà affidata all’ensemble orchestrale composto dagli studenti dell’Istituto Superiore di Studi Musicali P. Mascagni di Livorno, con la direzione del Maestro Mauro Grossi.

ART. 4 La commissione valutante sarà composta da quattro membri: tre docenti di conservatorio (M° M. Grossi ed altri due colleghi) per la parte tecnica ed un giurato di Associazione La Playa facente funzione di “giurato popolare”.Le decisioni prese dalla  commissione valutante saranno insindacabili senza possibilità di appello.I brani vincitori e i brani eventualmente segnalati potranno essere liberamente inseriti nella programmazione delle rassegne promosse dall’Istituto Mascagni sul territorio e nella rassegna “Suoni inauditi” e/o in raccolte audio/video  da Associazione La Playa (con scopo autopromozionale e di archivio storico delle edizioni).

ART. 5 Al primo classificato (vincitore) della/e edizione/i precedente/i del Concorso N. Paoli, NON è in alcun modo permessa la ripartecipazione al Concorso stesso.

ART. 6 L’iscrizione al concorso sottintende l’accettazione incondizionata del presente regolamento.

NOTE INFORMATIVE
Il “Concorso Nazionale di composizione Nicola Paoli” è un’iniziativa di Associazione La Playa Viareggio, la quale nasce in virtù della volontà di un gruppo di amici e famigliari di rinnovare la memoria e l’affetto per l’amico scomparso. Nicola era ingegnere di professione e musicista per passione. Studia chitarra e già all’età di quattordici anni fonda il suo primo gruppo musicale. Il suo percorso lo porterà giovanissimo a fondare con gli amici una cover band di “Elio e le Storie Tese” e, nel corso degli anni, diverse altre band rock e progressive, perfezionando la propria tecnica ed esibendosi nei locali della Versilia e della Toscana. In seguito sarà tra i membri fondatori dell’Associazione Sessione Marina Permanente (APS un tempo attiva sul territorio versiliese) e collaborerà attivamente alla realizzazione del Festival di fine estate “Maremoto” promosso dalla stessa. La musica e la sua “Diavoletto” erano, quindi, parti fondamentali della sua vita.Il “Concorso Nazionale di composizione Nicola Paoli”, oltre che una dolce testimonianza di Nicola e del suo gusto musicale, vuole rappresentare un veicolo di diffusione per generi altrimenti estranei al tradizionale insegnamento e stimolare una sana competizione tra gli studenti delle istituzioni musicali.

PER INFORMAZIONI:

www.associazionelaplaya.it
laplaya@associazionelaplaya.it
segreteria@istitutomascagni.it
produzione@istitutomascagni.it

VUOI ISCRIVERTI? COMPILA IL MODULO SOTTOSTANTE!

Nome (obbligatorio)

Cognome (obbligatorio)

Codice Fiscale (obbligatorio)

Residente a (obbligatorio)

Indirizzo (obbligatorio)

Numero di telefono (obbligatorio)

Indirizzo Email (obbligatorio)

Nome e indirizzo dell'Istituto di appartenenza (obbligatorio)

L'URL del tuo elaborato - partitura in PDF (obbligatorio)

L'URL del tuo audio in MP3 (obbligatorio)

Messaggio

Accetto la Privacy Policy (obbligatorio)

Dichiaro di essere idoneo alla partecipazione in base al regolamento per l'assegnazione della Borsa di Studio N. Paoli (Art. 1) e di voler sottoporre la mia candidatura (obbligatorio)